martedì 19 marzo 2019

Nasce l'Officina Meccanica
Dante Fregnan e Figli

L'esperienza di Dante nel mondo della meccanica cresce, e non solo in competenze tecniche, ma anche in capacità e intuizioni imprenditoriali.

Nel primo dopoguerra, con la ripresa economica, fonda la "Officina Meccanica Dante Fregnan e Figli", tra i quali c'è Aldo.

L'officina è anche importatrice di macchine Caterpillar, alle quali offre anche l'assistenza necessaria.

L'officina dimostra la sua proiezione nel futuro allestendo un laboratorio per il controllo della qualità con durometri, comparatori, misuratori di rugosità ed altri strumenti atti a garantire una qualità eccellente.

Gli anni passano, la famiglia si allarga, ed arrivano una serie di nipoti tra i quali Roberto, ritratto in questa pagina insieme ai fratelli e cugini.

La seconda guerra mondiale

Passano ancora alcuni anni e purtroppo l'avvento della seconda guerra mondiale mette a dura prova l'attività imprenditoriale di Dante che fa di tutto per non perdere quello che rimaneva dopo i disagi sociali e le razzie tedesche.

Nel frattempo il figlio Aldo è arruolato nell'esercito. Partecipa al conflitto alleato con le truppe angloamericane nella funzione di ufficiale di collegamento con le forze di resistenza della vallata casentinese per le quali riceve due medaglie al valore militare.

E' in queste terre nei pressi di Arezzo che Aldo conosce Maria, la sua futura moglie, e si innamora anche del territorio. Un territorio che farà apprezzare anche a suo figlio Roberto, apprezzamento che determinerà, come vedremo, il suo futuro.

Il dopoguerra e l'alluvione

Terminata la guerra, c'è molto da fare e ricostruire. Nonno Dante raduna i familiari e anche Aldo, con sua moglie Maria, riparte per il Veneto e lo aiuta a ricostruire l'attività compromessa dalla guerra.

Nel 51 purtroppo, l'alluvione del Polesine mette a dura prova l'officina che nel frattempo era ripartita e aveva anche diversificato la propria offerta di prodotti e servizi.

Da veneti DOC, si rimboccano tutti le maniche e riprendono l'attività. Già nel 52 entrano nel mondo dell'oleodinamica brevettando la prima macchina per lo smontaggio dei cingoli per riparazione.

Prosegui nella storia: la nascita della fonderia 

L'Officina Meccanica Dante Fregnan e Figli

Il laboratiorio per il controllo della Qualità

Fratelli e cugini di Roberto,
nella foto il secondo da destra.

Conviviale a Portoviro del personale dell'Officina

L'alluvione del '51 nel Polesine

Privacy  -  Copyright Fregnan Group P.IVA 01197510512   -  Accedi  -